Malore per Bersani: lieve emorragia cerebrale

bersanimaloreL’ex segretario del Pd, Pier Luigi Bersani è stato colpito da un grave malore questa mattina. Intorno alle 11 è arrivato al Pronto Soccorso di Piacenza accompagnato dalla moglie e dal fratello. Accusava un malessere e attacchi di vomito. I sanitari lo hanno sottoposto ad accertamenti e dall’esame della Tac è emerso un problema cerebrale.«Ha avuto una lieve emorragia cerebrale ma sembra, per fortuna, senza conseguenze serie dal punto di vista neurologico», spiega Stefano Di Traglia, portavoce di Pier Luigi Bersani. L’ex segretario del Pd, che non ha perso conoscenza, è stato immediatamente trasferito all’ospedale Maggiore di Parma, nel reparto di neurochirurgia, a bordo di un mezzo del 118. Ma i medici sono cauti e solo stasera daranno notizie precise.

Social network subito mobilitati dopo la notizia del malore che ha colpito Pier Luigi Bersani. Il mondo politico senza distinzioni si stringe intorno all’ex segretario del Pd e gli spedisce gli auguri via Twitter e Facebook. «Un abbraccio fortissimo» da Matteo Renzi, un «forza» arriva dal presidente del Senato Pietro Grasso, mentre da Forza Italia fanno sentire la loro voce Mariastella Gelmini, vicecapogruppo vicario alla Camera, e la responsabile Comunicazione del partito Deborah Bergamini. Attestati di stima e incoraggiamenti anche dal mondo della cultura e del giornalismo.

Comments

comments

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.