Firmato il “Patto per l’Istruzione”

Ieri sera, nella cornice della Festa dell’Unità di Cesena, durante l’evento pubblico “Back to School”, si è tenuta la firma del Patto per l’Istruzione tra i Giovani Democratici e i rappresentanti delle istituzioni locali.

Hanno firmato il documento l’Assessora regionale all’Istruzione Paola Salomoni, la Consigliera provinciale con delega alla Scuola (nonché Sindaca di Mercato Saraceno) Monica Rossi, l’Assessora comunale all’Università Francesca Lucchi e la Segretaria comunale del PD Maria Laura Moretti.

Il dibattito e la firma del Patto per l’Istruzione è stato un proficuo momento di discussione e confronto utile per portare all’attenzione delle istituzioni le istanze delle studentesse e degli studenti del territorio. 

Perché saranno le giovani generazioni che pagheranno più di tutti le conseguenze socio economiche dell’attuale crisi sanitaria. La pandemia sta aggravando le difficoltà di un Paese dove esplodono le disuguaglianze, diminuiscono ancora le opportunità di lavoro e aumenta il fenomeno della marginalizzazione dai cicli formativi.

Si parla molto e giustamente di investimenti in infrastrutture per la ripresa, ma non dimentichiamoci mai che il primo grande investimento da fare è sulle persone e sul valore del capitale umano a cominciare proprio dalle ragazze e dai ragazzi.

Per questo la politica deve rimarcare la centralità della Scuola e dell’Università. Noi ci impegneremo a vigilare affinché tutte le azioni concrete possibili siano attuate per mettere al centro le potenzialità e i diritti delle ragazze e dei ragazzi di oggi.

Comments

comments

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.