Antifascisti sempre: solidarietà alla CGIL

Come Giovani Democratici di Cesena, non possiamo esimerci dall’esprimere la nostra profonda indignazione per le immagini che sono arrivate da Roma: immagini angoscianti e preoccupanti.

Il diritto di manifestare è sacro. Questo però non può, in alcun modo, consentire la violenza e rigurgiti neofascisti.

L’assalto alla sede della CGIL – a cui esprimiamo tutta la nostra solidarietà – e all’autonomia sindacale ricordano le pagine più buie della nostra storia Nazionale.

Cogliamo e condividiamo pienamente l’appello del nostro segretario Enrico Letta: «È ora di sciogliere Forza Nuova».

È vergognosa, inoltre, la vacuità delle affermazioni di Giorgia Meloni. Dire che riconosce la natura squadrista dell’attacco alla CGIL, ma che non individua precisamente la matrice della violenza, è scandaloso.
È doveroso riconoscere la matrice fascista di queste gravissime violenze. Di fronte a questo tipo di immagini bisogna essere chiari e inequivocabili.

È nostro dovere difendere sempre i valori democratici, fissati nella Costituzione Italiana, su cui si fonda la nostra Repubblica.

Comments

comments

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.